• Reader for Blind

Appuntamento inaspettato con il pulp.



RECENSIONE di #Evoluzioni di Valerio Valentini (#raccontibrevi) editore Rogas Edizioni (2015)

Sarò fin da subito sincera: quando mi è stato affidato questo libro, conoscevo la persona e non lo scrittore, non il suo stile ma solo il suo pensiero di vita e quello che ci raccontavamo davanti ad una birra.

Lui è Valerio Valentini, romano classe Ottantadue. Siamo diventati amici in un modo strano, lontano dai libri e dalle sue idee artistiche. Così ho accettato la sfida: recensire il nuovo libro del mio amico Valerio Valentini, edito da RogasEdizioni.

"Evoluzioni" il titolo è intrigante. Mi sono chiesta quali fossero queste evoluzioni, così mi sono accomodata sul divano del mio salone con una Winstonblu e ho iniziato a leggere questa raccolta di racconti #pulp e #splatter. Evoluzioni è il racconto d’apertura che da' il titolo a l’intero libro e il via a una serie di racconti collegati fra di loro proprio dal titolo. Parla di Roma, con le sue scene di vita quotidiana e i suoi personaggi sempre borderline. La lettura sembra una macchina da presa che dalla visuale 'grandangolo' si stringe,sempre più, sui “primi piani”' focalizzazioni di vita umana, quotidiana e non sempre visualizzata. C'è il bullo, l'anziana che sta in piedi su un autobus a cui un ragazzo non ha ceduto il posto, c'è la realtà del ciclista che fa lo slalom tra lo smog e le automobili inferocite della Capitale. Così, grazie alla scrittura leggera e scorrevole come un fiume in piena, passo al racconto successivo. La zanzara. Questa volta la storia inizia a farsi particolare. Riesco a sentire l'assordante rumore della fastidiosissima zanzara. Calpesto quel pezzo di vetro che si conficca anche nel mio piede. Così decido di accendermi un'altra sigaretta. Il tempo passa. Le pagine scorrono sotto le mie dita. Un thè verde si è aggiunto alla compagnia. La mia migliore amica, titolo semplice, diverso da I Pinguini non Sono rifiuti ma se rifiutati possono diventare molto cattivi” o da Scimpanzé.

Così, oltre a studiare i dettagli delle bellissime illustrazioni di Roberto Cremonese che precedono ogni racconto come a introdurlo, mi abbandono ancora a questi racconti: Teste tagliate, corpi mutilati, omicidi, ma anche, e soprattutto, vite. Racconti di vite represse. Vite di persone che, in modi diversi, cercano una propria via di fuga, immaginaria o concreta. Cento25, Un lavoro ben fatto e La serata perfetta scritto a quattro mani.

Più proseguo nella lettura e più mi sento trascinare nelle viscere di questa strana raccolta. Così inizio a vedere il mio amico Valerio mentre lavora al suo libro, e penso a quali visioni ed a quali esperienze è stata capace di produrre la sua mente per creare simili racconti.

Non sono cose assurde. Sono fatti reali, estremizzati, è vero, ma con una base di verità ascoltata ogni giorno alla televisione, ci vedo dentro un Garlasco o un Olindo e Rosa e capisco che queste Evoluzioni sono reali e troppo in fretta dimenticate. Ci sono stati momenti durante la lettura in cui avrei voluto IO compiere quelle azioni. Genere pulp, splatter, forse horror o noir cosi alla mente tornano Tarantino, il nostro Dario Argento con Suspira, e mi rendo conto di essermi catapultata, senza volerlo, in un nuovo genere. Quello horror, pulp e splatter. Quello di Valerio e delle sue Evoluzioni che sono le evoluzioni di tutti noi. Genere completamente lontano da me e dai miei gusti troppo harmony, lontano dalle mie storie di vita vissute o troppo alla Baudelaire o alla Catullo.

Sinossi:

Cosa hanno in comune una ventola, una festa di compleanno non programmata, una vasca da bagno, un cannibale metà uomo metà scimmia e un grumo di cadaveri? Niente. Ogni giorno, con orgoglio, qualcuno avvelena al posto nostro l'aria che respiriamo. Un auto complotto malamente celato dall'intreccio dei punti di vista. 13 racconti tra l'horror, il pulp, lo splatter, l'underground, il noir e tanti altri generi, 13 racconti nati da 13 Peroni gran riserva. 13 racconti che mettono a nudo l'animo umano e le sue varie sfaccettature, i sogni segreti e gli istinti repressi. 13 modi di urlare agli abitanti della terra: "Fuori dal mio giardino!"

#evoluzioni #raccontibrevi #shortstories #pulp #tarantino #rogas #libro #racconti #valeriovalentini #splatter

0 visualizzazioni