• Reader for Blind

L'amore non c'entra di Luca Martini.



RECENSIONE di L'amore non c'entra di Luca Martini, Edizioni LaGru (2015)

C'era un volta Sharāzād, la ragazza bella e intelligente,che raccontava al re persiano Shāhrīyār ogni notte una storia diversa. I suoi racconti servivano a salvarle la vita dalla morte,io vi parlerò dei racconti di Luca Martini che la vita un po' la migliorano. "L'amore non c'entra" è l'ultimo libro pubblicato da Edizioni La Gru. Martini è poeta e scrittore, ed in questo libro affronta un argomento che tutti noi conosciamo:l'amore, e lo fa sulle note del detto non detto. Diciotto racconti. Diciotto fotografie di vite.Diciotto finestre aperte. Diciotto cuori. Diciotto menti. Diciotto storie. Nonostante i personaggi tra loro non abbiano nulla, o quasi, in comune, riusciamo a viverli a pieno tutti. Ada é vittima di un amore mancato e di un matrimonio fallito. Fabio è il protagonista di un sogno mancato ma di un amore felice. Jacopo é rintanato nell'amore materno e nella sua solitaria diversitá. Andrea è protagonista di un amore violato che lo vede fuggire ad occhi chiusi dal dolore sotto una pioggia tagliente. Geremia è l'amore abbandonato. Martino è l'amore di un sogno infranto che porta a gesti estremi. E questi sono solo alcuni dei protagonisti di questi scorci di vita così lontani dalle favole della dolce Sharāzād,ma vicini ai nostri tempi. Incroci di emozioni. Incroci di sofferenze. L'esistenza umana con i suoi errori e con le sue scelte,resa attraverso una scrittura semplice e scorrevole che aiuta la lettura. Personalmente sono riuscita a divorarlo ed a leggerlo tutto d'un fiato,in un freddo e monotono sabato sera.Il libro mi ha tenuto compagnia. Durante la lettura mi è capitato spesso di vedere le scene di vita narrate,di riuscire a viverle in prima persona e di voler dire la mia-a volte urlata ed altre sussurrata-a quei personaggi un po' codardi o ai buffoncelli che si gettano davanti alle macchine.Il dolore,la gioia,la rabbia,la passione e lo stupore sono lì, sotto i nostri occhi e riusciamo quasi a toccarli. Sharāzād riesce ad aver salva la vita, Martini riesce a salvare l'amore?

Sinossi:

Camminare per strada e incrociare donne e uomini, di ogni età, spesso delusi, in difficoltà, seduti, abituati, appoggiati ad una vita che non è la loro, o nascosti in quella che credono sia la loro. Camminare per strada e vivere l'istante di tante piccole, grandi esistenze: potrebbero essere la nostra, o potrebbero ricordare qualcosa della nostra. Tutto ciò disturba e scuote. Questi racconti, quasi un’unica fune, accompagnano in un viaggio che lascia senza fiato: non c’è amore, si cerca amore, dov’è amore, cos’è amore? In famiglia, con gli amici, crescendo o invecchiando, tante sono le forme di amore, tanto è l’amore che manca o che solo assomiglia.

#LucaMartini #edizionilagru #lamorenoncentra #bologna #amore #Shāhrīyār #racconti #raccontibrevi #shortstories

6 visualizzazioni