• Reader for Blind

Dedizione? di Luca Ricci (146 parole)



Racconto pubblicato sul blog: mimima&moralia il 16/03/2016

146 parole.

A chi non piace girovagare per i mercatini dell’usato? A me no. Ho sempre la vaga sensazione di rubare intimità alle persone che lasciano sui banconi i propri oggetti in vendita. Oggetti che hanno l’odore di una vita passata, una vita che non ti appartiene ma che cerchi di comprare. Vecchi ninnoli, musicassette e libri. I libri vecchi hanno una magia particolare. Come quella che trova il nostro protagonista che, incappato in un mercatino, si ritrova tra le mani un volume fotografico sulla vita di Modigliani. Il fascino delle pagine ingiallite e dei segni del precedente lettore, la foto di Jeanne Héburterne e l’incantesimo si compie. Jeanne, la bella e fragile musa di Modigliani, incanta il protagonista, lo ossessiona, lo logora, proprio come il libro dove la sua immagine riposa. E nel tentativo di perseguire il passato, il passato lo ghermisce e non lo lascia più.

Sinossi.

Un medico viene convocato in un carcere per un consulto e nell’apprendere la vicenda di un internato, ne legge il diario. Inizia così la storia di un uomo senza volto e senza nome e di un amore impossibile rinchiuso in una vecchia foto ormai sgualcita.

Leggi il racconto cliccando sul link:

http://www.minimaetmoralia.it/wp/dedizione/

#LucaRicci #Dedizione #minimaetmoralia #raccontobreve #shortstory #approfondimenti #LauraSgamma

13 visualizzazioni